Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:22 METEO:PESCIA10°13°  QuiNews.net
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
domenica 04 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Cronaca martedì 02 febbraio 2016 ore 11:48

Rapinò una sala giochi in centro

Un mese di indagini dei carabinieri per rintracciare l'uomo che fece irruzione armato di un coltello nel locale di Pescia



PESCIA — E' un 24enne di origine albanese il giovane accusato della rapina commessa nella sala giochi di via Buonvicini a Pescia lo scorso 11 dicembre. I carabinieri lo hanno individuato dopo un mese di indagini che, tassello per tassello, hanno permesso di comporre il quadro degli elementi di colpevolezza a suo carico. 

Il giovane, senza fissa dimora, fece irruzione nel locale armato di coltello e intimò al titolare di consegnargli l'incasso di mille euro. Poi fuggì facendo perdere le proprie tracce con l'aiuto di due complici che lo attendevano fuori. 

Era talmente sicuro di averla passata liscia che non si era neanche allontanato da Pescia. Ieri, invece, è stato rintracciato in un bar e arrestato in esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Pistoia.

Ora si trova nel carcere di Prato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La lite fra i conviventi, l'intervento dei carabinieri e la donna finita in ospedale con un trauma cranico e a un occhio. L'uomo è stato arrestato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità