Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:22 METEO:PESCIA10°13°  QuiNews.net
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
domenica 04 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Attualità sabato 23 gennaio 2016 ore 11:54

I rapinatori seriali finiscono in trappola

Il lungo appostamento dei carabinieri alla fine ha portato all'identificazione dei malviventi che stavano per compiere un nuovo colpo



CHIESINA UZZANESE — Sono loro i responsabili delle rapine commesse l'8 gennaio in un supermercato di Buggiano e il 16 gennaio in una farmacia di Uzzano. Nel primo caso il bottino era stato di 500 euro, nel secondo di 2.500.

A metterli nel sacco sono stati i carabinieri del Norm di Montecatini e Ponte Buggianese dopo un appostamento iniziato giovedì e finito ieri mattina davanti a una Fiat Punto parcheggiata in via Garibaldi a Chiesina Uzzanese.

L'auto risultava rubata. Quando i militari hanno visto due uomini avvicinarsi alla macchina, sono entrati in azione per la perquisizione. La conferma ai sospetti è arrivata subito. All'interno, sono stati trovati giubbotti, cappucci di lana, una sciarpa, due coltelli e una pistola scacciacani.

A quanto pare i due, pregiudicati di 37 e 43 anni residenti a Pescia, avevano in mente un altro colpo, forse alla vicina farmacia.  

Alla fine i due hanno ammesso le proprie responsabilità anche riguardo alle altre rapine e sono stati arrestati. Per loro si sono aperte le porte del carcere di Prato. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La lite fra i conviventi, l'intervento dei carabinieri e la donna finita in ospedale con un trauma cranico e a un occhio. L'uomo è stato arrestato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità