Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:08 METEO:PESCIA11°  QuiNews.net
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Cronaca mercoledì 01 dicembre 2021 ore 08:28

Nello studio medico ruba i vaccini anti Covid

carabinieri

Non è che uno dei colpi messi a segno da un ladro seriale che ha svaligiato un'intera zona prendendo tutto quanto trovava, compresi fiori e carne



PONTE BUGGIANESE — Da mesi svaligiava il vicinato, battendo palmo a palmo nelle sue scorribande garage, automonili, abitazioni e studi medici da cui ha sottratto anche vaccini anti Covid-19, frigoriferi e davanzali. Ora l'uomo, 41 anni, è stato arrestato sulla scorta delle denunce accumulate e relative indagini conseguenti condotte dai carabinieri della sezione di Ponte Buggianese.

Portava via oggetti di valore, certo, se ce n'erano. Dallo studio medico in cui si era introdotto aveva portato via medicinali tra cui appunto i vaccini. Ma altrimenti prendeva di quel che trovava, compresi vasi di fiori sottratti ai balconi o carne congelata dai frigoriferi, telecomandi e ogni altro oggetto a tiro.

I residenti della zona depredata non ne potevano più e di volta in volta si sono presentati dai carabinieri per lamentarsi dei comportamenti incivili e per denunciare quando c'erano estremi di reato, come nel caso dei furti.

Lui agiva di notte. Si introduceva in pertinenze di abitazioni, in garage, nonché in studi medici, e trafugava oggetti vari, ritrovati dai carabinieri e restituiti ai diversi proprietari. Solo a Novembre, da un garage privato aveva sottratto una macchina del caffè e della carne da un freezer. 

Da un'auto parcheggiata sempre in un garage di altra abitazione aveva portato via due telecomandi. Nello studio di un medico si era impossessato di farmaci e persino, si diceva, di alcune fiale di vaccino anti Covid-19. Ancora, in una notte era entrato in due abitazioni rubando la statuetta di una immagine sacra, alcuni indumenti e degli ombrelli che si trovavano in giardino. Un'altra volta aveva preso un posacenere e dei vasi di fiori. Ora è in carcere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'epidemia continua a colpire a ritmo elevato. Nel capoluogo 248 nuovi casi con un'incidenza a 274 nuovi casi ogni 100mila abitanti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità