Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PESCIA13°20°  QuiNews.net
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Aliseo, «I libici hanno sparato sul peschereccio per uccidere»

Attualità martedì 27 aprile 2021 ore 13:06

Il sindacato degli inquilini apre una nuova sede

bandiera sunia

Con un punto fisico in più il Sunia della provincia di Pistoia mette radici in Valdinievole anche col suo "Spazio assistenza casa"



PESCIA — Il sindacato degli inquilini e assegnatari Sunia apre una nuova sede e mette radici in Valdinievole. I nuovi locali si trovano in via Amendola a Pescia, e come bacino di utenza di riferimento hanno l'area pesciatina e poi Buggiano, Uzzano, Ponte Buggianese e Chiesina Uzzanese.

All'interno vengono erogati servizi specificamente rivolti agli inquilini, agli assegnatari di alloggi Erp e ai proprietari nello "Spazio assistenza casa". Soddisfazione per il passo avanti in direzione crescita è espressa dal segretario provinciale del Sunia di Pistoia, Davide Innocenti, che saluta con orgoglio l'apertura della sede decentrata della federazione provinciale del sindacato: "Con questa scelta - spiega - la nostra organizzazione intende proseguire nel proprio lavoro di radicamento sul territorio provinciale dando la possibilità di avere un luogo fisico dove trovare risposte e assistenza sul tema della casa".

L’ufficio sarà aperto a cadenza settimanale tutti i giovedì pomeriggio dalle 17,30 alle 19,30 e su appuntamento telefonando al numero 351.6099975 oppure inviando una mail a sunia.pistoia@sunia.it.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi emersi in più rispetto a ieri si trovano spalmati sul territorio tra Piana, montagna e Valdinievole. Il dettaglio dai bollettini ufficiali
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS