comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:36 METEO:PESCIA15°  QuiNews.net
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
venerdì 22 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Cronaca venerdì 19 febbraio 2016 ore 09:56

Oltre mezzo milione di Iva evasa

Per due anni non ha versato neanche un euro all'erario l'imprenditore smascherato dalla Guardia di Finanza di Montecatini



MONTECATINI TERME — I finanzieri di Montecatini sono passati all'azione dopo gli accertamenti dell'Agenzia delle Entrate di Pistoia. A conti fatti la somma evasa negli anni 2011 e 2012 è risultata di 766mila euro.

Un'evasione fiscale penalmente rilevante di cui ora dovrà rispondere l'imprenditore di 42 anni che opera nel settore della produzione di software ed elaborazione elettronica dei dati contabili. 

Dalle indagini sono spuntati un appartamento e due pertinenze a lui intestati a Massa e Cozzile oltre a tre auto, due delle quali di lusso. Non solo, gli accertamenti hanno anche riscontrato conti correnti con saldi attivi. Da qui, spiega la Guardia di Finanza di Pistoia, la necessità di procedere con il sequestro a copertura del danno all'erario. 

Il provvedimento è stato emesso dal gip del tribunale di Pistoia  Alessandro Buzzegoli su richiesta del Procuratore della Repubblica Paolo Canessa.

L'operazione si inquadra nell'accordo di collaborazione tra Procure della Repubblica, Guardia di Finanza e Agenzia delle entrate per il contrasto dei reati tributari e dell'evasione. 



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità