comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PESCIA
Oggi 7° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
martedì 31 marzo 2020
corriere tv
Coronavirus, le conseguenze psicologiche dell'epidemia: come gestire lo stress?

Attualità lunedì 20 giugno 2016 ore 17:30

I carabinieri diventano cittadini onorari

Il Comune ha deciso di conferire all'Arma dei Carabinieri di Pistoia la cittadinanza onoraria di Serravalle per "l'abnegazione assoluta"



SERRAVALLE — Il sindaco Patrizio Mungai ha consegnato al colonnello Lucio Pica, comandante Provinciale dei Carabinieri di Pistoia, la pergamena con la quale il Comune ha conferito all'arma dei carabinieri di Pistoia la cittadinanza onoraria di Serravalle.

 "Negli anni grande è stato il loro contributo nell'assolvimento dei doveri istituzionali sia in tempo di pace che in guerra con 9629 caduti e 168.741 feriti. La bandiera dell’arma è stata decorata con molteplici ricompense,, segno inequivocabile dell’abnegazione assoluta, elevato senso dello stato, del sacrificio, competenza, efficienza, sprezzo del pericolo e alto senso civico dei carabinieri".

Alla cerimonia sono intervenuti il colonnello Ciro Natale, comandante provinciale della Guardia di Finanza di Pistoia, il dottor Paolo Cutolo, Capogabinetto della Questura di Pistoia, il maresciallo Aldo Nigro, comandante della Stazione dei Carabinieri di Masotti, il maresciallo Gianni Coccia, comandante della Stazione dei Carabinieri di Casalguidi, Ivano Binchi, presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo (sezione di Casalguidi) oltre a molti consiglieri in rappresentanza del consiglio comunale che il 4 Novembre 2014 votò a favore dell'onorificenza.



 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità