comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:46 METEO:PESCIA7°  QuiNews.net
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
domenica 17 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'usura al tempo del Covid: così le mafie stanno soffocando l'economia | Roberto Saviano

Attualità giovedì 28 aprile 2016 ore 00:11

Terme in mobilità

La società che gestisce la struttura ha inviato le lettere di mobilità ad un quarto dei dipendenti. Escluso l'utilizzo di ammortizzatori sociali



MONTECATINI TERME — Anche il settore termale è in crisi. A certificarlo, se mai ce ne fosse stato bisogno, il caso della società "Terme di Montecatini", società, bene ricordarlo, a totale partecipazione pubblica di Regione e Comune.

A tredici dipendenti dei quarantotto totali, sono arrivate le lettere di mobilità con figure che vanno dai quadri dirigenziali, ai medici, ai responsabili di settore e degli stabilimenti. 

La causa, secondo l'azienda è da ricercarsi nel perdurare della crisi e nel costante calo del fatturato registrato negli ultimi anni. 

Un primo incontro tra sindacati e vertici societari (che per il momento avrebbero escluso il ricorso a qualsiasi ammortizzatore sociale) è previsto la prossima settimana. Intanto il 6 maggio i lavoratori parteciperanno allo sciopero nazionale che riguarda anche il settore del termalismo.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità