comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:26 METEO:PESCIA11°18°  QuiNews.net
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
martedì 27 ottobre 2020
corriere tv
Conte firma il nuovo dpcm: bar e locali chiusi dalle 18

Sport giovedì 29 giugno 2017 ore 18:15

Maxibasketball, 400 squadre da tutto il mondo

Per dieci giorni Montecatini diventa la capitale dei Mondiali FIMBA Maxibasketball in programma nella città termale dal 30 giugno al 9 luglio 2017



MONTECATINI TERME — Quasi 400 squadre da tutto il mondo per 10 giorni animeranno le strade e i palazzetti di Montecatini Terme. Sono questi i numeri dei prossimi Mondiali FIMBA Maxibasketball, in programma nella città termale dal 30 giugno al 9 luglio 2017. Questa edizione è stata presentata nella sede della Regione Toscana a Firenze.

A Montecatini si stimano presenze che toccheranno quota 40.000. Il torneo precedente si era svolto ad Orlando nel 2015. Le squadre, che arriveranno dai 5 continenti e da 50 paesi saranno suddivise in categoria con gli uomini che andranno dagli over 40 agli over 75 e le donne dalla categoria over 35 a quella over 65, con le categorie che “scattano ogni 5 anni”.

Visto l’altissimo numero di squadre e categorie coinvolte, gli impianti utilizzano saranno ben 22 in provincia di Pistoia e Lucca: per il loro reperimento è stato fondamentale l’aiuto della Provincia di Pistoia e del suo presidente Rinaldo Vanni insieme alla Conferenza dei Sindaci e al suo presidente Pier Luigi Galligani. Quartier generale della manifestazione e campo principale di gara sarà il PalaDreamed di Montecatini Terme.

La nazionale italiana presenta cestisti del calibro di Mario Boni, Dan Gay, Claudio Capone e Flavio Carera, guidati da due dei personaggi più importanti del nostro basket come Tonino Zorzi e Alberto Bucci. 

A livello internazionale hanno invece già dato la loro conferma “Sasha Volkov” – visto brevemente a Reggio Calabria, che ha vestito le maglie di Olympiakos e Panathinaikos -, Jerry Reynolds – ex Orlando Magic e, in Italia, con Cantù e Siena – oltre a tanti altri giocatori che, nel corso della carriera, hanno conquistato titoli europei ed olimpici.

L’Italia si presenterà difendendo i titoli maschili over 40 e over 45 – entrambe allenate da Alberto Bucci -, con le due squadre che hanno vinto la medaglia d’oro nell’edizione del 2015.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità