comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:10 METEO:PESCIA11°18°  QuiNews.net
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
domenica 25 ottobre 2020
corriere tv
Cervinia, la funivia presa d'assalto nonostante il Covid: polemiche sui social

Attualità venerdì 24 marzo 2017 ore 11:00

A scuola con la Guardia di Finanza

E' partita la quinta edizione del progetto "Educazione alla legalità economica" negli istituti di Ponte Buggianese e di Chiesina Uzzanese



PONTE BUGGIANESE — Hanno preso il via mercoledì scorso, nelle scuole secondarie di primo grado “Padre Filippo Cecchi” di Ponte Buggianese e “Giacomo Leopardi” di Chiesina Uzzanese, gli incontri della Guardia di Finanza con gli studenti, per parlare di cultura della legalità economica.

L’iniziativa, giunta alla sua quinta edizione, trae origine da un protocollo d’intesa tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ed è finalizzata a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma di attività a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria.

"L’intento - spiegano in una nota dalle Fiamme Gialle - è di far maturare la consapevolezza del valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, nonché dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti".

Il progetto denominato “Educazione alla legalità economica” prevede incontri nelle scuole orientati a: creare e diffondere il concetto di sicurezza economica e finanziaria, affermare il messaggio della convenienza della legalità economico-finanziaria, stimolare nei giovani una maggiore consapevolezza del delicato ruolo rivestito dal Corpo, quale organo di polizia vicino a tutti i cittadini, di cui tutela il bene fondamentale delle libertà economiche.

All’iniziativa è abbinato un concorso denominato “Insieme per la legalità” che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani, tramite il coinvolgimento delle scuole, sul valore civile ed educativo della legalità economica, nonché in merito alle attività svolte dal Corpo in tali settori, favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità