Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PESCIA13°20°  QuiNews.net
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Aliseo, «I libici hanno sparato sul peschereccio per uccidere»

Attualità sabato 18 aprile 2020 ore 10:41

Una barella di biocontenimento per pazienti covid

Foto di Oreste Giurlani Sindaco (da Facebook)

A consegnarla all'ospedale è stato il sindaco Oreste Giurlani. Sarà utilizzata per eventuali trasferimenti di pazienti positivi



PESCIA — Grazie ad una iniziativa del Comune e alla generosità di alcuni privati l’ospedale Ss Cosma e Damiano può disporre di una barella per il trasporto in biocontenimento, che in questo periodo di emergenza sanitaria sarà utilizzata per eventuali trasferimenti di pazienti affetti da Covid-19. A consegnarla è stato il sindaco Oreste Giurlani.

“Ci fa molto piacere avere messo a disposizione dell’ospedale questo dispositivo, vista la sua importanza in caso di spostamento di una persona affetta dal Covid-19. Con questa barella questo trasporto può essere fatto in sicurezza e velocità, con enormi vantaggi per tutti- ha dichiarato Oreste Giurlani-. Ringrazio chi ha partecipato alla raccolta fondi: dal benefattore che vuole restare anonimo all’associazione lo Zappetto a tutti gli altri che hanno contribuito. Per il momento, visto che a comprarla è stato il comune, si tratta formalmente di un prestito, ma ovviamente gli uffici stanno lavorando per farla diventare una donazione vera e propria a tutti gli effetti”.


Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi emersi in più rispetto a ieri si trovano spalmati sul territorio tra Piana, montagna e Valdinievole. Il dettaglio dai bollettini ufficiali
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS