Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PESCIA15°  QuiNews.net
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
sabato 17 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità giovedì 09 aprile 2020 ore 10:54

L'emergenza coronavirus non ferma i trapianti

Eseguito un prelievo multiorgano all'ospedale Santi Cosma e Damiano. Grazie a una donazione messi a disposizione fegato, reni, cute e cornee



PESCIA — Il coronavirus non ferma la rete delle donazioni e dei trapianti. All'ospedale Santi Cosma e Damiano, in 48 ore, sono stati effettuati due accertamenti neurologici su due potenziali donatori. In uno di questi, grazie alla generosità dei familiari, è stato possibile effettuare il prelievo di fegato, reni, cute e cornee che sono stati messi a disposizione della rete trapiantologica nazionale e regionale. 

Sono intervenute l’équipe chirurgiche dei Centri trapianto, di Fegato di Pisa e di Rene di Firenze e successivamente della Banca della cute di Siena e di cornee di Lucca.

Tutto questo, hanno sottolineato dall'Asl Toscana centro, "grazie al notevole impegno del personale della rianimazione, delle sale operatorie e della direzione sanitaria del presidio di cui fa parte il Coordinamento locale donazioni ospedaliere"-

"L’organizzazione trapiantologica regionale - hanno aggiunto -, nonostante le difficoltà del momento, continua a garantire i suoi percorsi ed è in piena attività, permettendo così di dare le risposte di cura ai molti pazienti in lista di attesa per trapianto".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con le nuove vittime odierne rilevate dai bollettini ufficiali sale a 520 il numero di morti per il virus nel Pistoiese dall'inizio della pandemia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità