comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:36 METEO:PESCIA15°  QuiNews.net
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
venerdì 22 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Attualità venerdì 26 agosto 2016 ore 16:32

Terremoto, ecco cosa fare per aiutare

Niente uomini e mezzi della Protezione Civile. Il Comune si allinea alle disposizioni della Regione e invita tutti a effettuare donazioni economiche



PESCIA — Il Comune non invierà per adesso né uomini né mezzi per aiutare la Protezione Civile nelle zone colpite dal terremoto.

Su disposizione della Regione infatti, l'amministrazione comunale si è allineata alle disposizioni regionali, invitando tutti i pesciatini ad effettuare solo donazioni economiche sui conti correnti dedicati ed ufficiali.

Da accertamenti fatti con i referenti per la Toscana presenti sul posto, è giunta conferma della non necessità di raccogliere alcuna sorta di beni né tantomeno di recarsi sul posto per non intralciare l’opera dei professionisti già presenti sul posto (stanno operando più di mille Vigili del Fuoco oltre alle colonne mobili regionali ed alle associazioni accreditate).

Il Dipartimento della Protezione Civile – Presidenza del Consiglio dei Ministri ha attivato un conto corrente dedicato con procedura consultabile sul sito della protezione civile e la possibilità di inviare un contributo tramite SMS solidale al 45500.

Anche l'Anci ha aperto un conto corrente, così come denominato Anci - Emergenza Terremoto Centro Italia per coordinare la raccolta delle risorse da destinare alle attività di ricostruzione. Queste le coordinate IBAN: IT27A 06230 03202 000056748129.

Qualsiasi raccolta non autorizzata ed accreditata sui canali regionali ufficiali può non raggiungere gli scopi prefissati.

Qualora vi sia un cambio di disposizioni da parte della Regione, l'amministrazione attiverà quanto già preventivamente disposto al fine di dare il massimo sostegno e contributo alle popolazioni colpite da questa immane tragedia.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità