comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PESCIA
Oggi 10°19° 
Domani 12°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
martedì 29 settembre 2020
corriere tv
Covid, Fauci: «Il nemico non è Fauci o Burioni, ma il virus»

Attualità martedì 14 marzo 2017 ore 16:00

Il tavolo tecnico Pav è operativo

Si è tenuta la prima riunione. Al via i lavori per il seminario per la riqualificazione economica della montagna pesciatina



PESCIA — Lo scorso 2 marzo si è riunito per la prima volta il tavolo tecnico “Pescia agricola e verde-floreale”, che ha come scopo il sostegno allo sviluppo, il coordinamento dell’attuazione e la realizzazione di iniziative e progetti nell’ambito del settore rurale e della filiera del verde. Al via i lavori per il seminario che illustrerà il “Progetto di riqualificazione economica della Montagna: da Pescia all'Appennino Pistoiese.”

Alla prima riunione del tavolo Pav hanno così partecipato i suoi componenti ed è intervenuto anche il sindaco Oreste Giurlani, che ne ha ricordato l'importanza al fine di concertare politiche agricole locali, patrimonio del Comune e dei suoi cittadini.

L'assessore Marco Della Felice, coordinatore del tavolo, ha poi introdotto i lavori alla presenza di Franco Baldaccini, presidente del Pav,Andrea Vitali, responsabile del marketing, della comunicazione e della segreteria, Francesco Bini, Maurizio Procissi e Matteo Binazzi, rappresentanti delle associazioni di categoria agricole, Gianluca Burchi, responsabile della ricerca, Maurizio Giuntini, responsabile tecnico-agronomico e della formazione, Fabrizio Salvadorini, rappresentante del Mefit. Della Felice ha inaugurato il lavoro del Pav ricordando il ruolo determinante che esso avrà nel fare rete di impresa e convergenza delle tante realtà di eccellenza che si trovano sul territorio pesciatino.

Il Pav potenzierà dunque la vocazione agricola e l’immagine green e floreale del territorio di Pescia promuovendo le aree destinate all’agricoltura, anche nella versione dell’agricoltura sociale, e favorendone la riconversione verso comparti più promettenti. Ma anche ripristinando e perfezionando in chiave verde-floreale (cioè con piante anche fiorite) le aree verdi già esistenti, o pensando e sostenendo la creazione di nuove aree al fine di migliorare l’arredo urbano e il paesaggio della città.

Grande soddisfazione da parte di tutti i componenti del tavolo tecnico con la forte speranza che tutte queste competenze diverse e di pregio possano ridare vita a tutto il comparto verde di Pescia. Gli argomenti all'ordine del giorno del 3 marzo erano: “Bandi finanziamenti pubblici”; “Marketing per i produttori e innovazione commerciale”; “Olivicoltura da vivaio e ornamentale”; “Florovivaismo e filiera verde-floreale”; “Banca della Terra e orti sociali”.

Da questa prima riunione il via alla realizzazione del seminario che illustrerà il “Progetto di riqualificazione economica della Montagna: da Pescia all'Appennino Pistoiese.”



Tag

Comunali 2020

Uzzano Sez. 6 su 6

RICCIARELLI

996

 

33,32%

CORDIO

1993

 

66,68%

 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità