QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PESCIA
Oggi 10° 
Domani -2°11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
lunedì 10 dicembre 2018

Attualità giovedì 19 gennaio 2017 ore 17:26

La nuova Società della salute della Valdinievole

E’ situata di fronte all’ospedale SS Cosma e Damiano e al suo interno sono stati collocati i servizi sociali, l'assistenza infermieristica e il Cup



PESCIA — E’ stata inaugurata stamattina a Pescia la nuova sede della Società della Salute e della Zona distretto della Valdinievole. E’ situata di fronte all’ospedale SS Cosma e Damiano e, al suo interno, sono stati collocati oltre agli uffici amministrativi e la direzione della Società della Salute e della zona, anche i servizi sociali che ora si integrano pienamente con i servizi territoriali già presenti in quella zona quali la Casa della Salute, il servizio di assistenza Infermieristica domiciliare, il centro unico di prenotazione, il servizio dimissioni ospedaliere programmate e più in generale con tutti i servizi presenti nell’Ospedale della Valdinievole.

La nuova sede è stata inaugurata dal Presidente della Società della Salute Pier Luigi Galligani, dal Direttore Generale dell’Azienda USL Toscana Centro Paolo Morello Marchese, da Rossella Boldrini, direttore dei servizi sociali e Nedo Mennuti direttore del dipartimento rete sanitaria territoriale. Erano presenti tutti Sindaci della Valdinievole e gli amministratori locali, oltre al Prefetto di Pistoia Angelo Ciuni e S.E. Roberto Fillippini Vescovo di Pescia. Hanno inoltre partecipato i consiglieri regionali Marco Niccolai e Massimo Baldi. In rappresentanza dei medici di famiglia ha partecipato Massimo Niccolai, segretario provinciale della FIMMG.

La nuova struttura, che si sviluppa su tre piani,ha avuto importanti adeguamenti anche in termini di sicurezza. E’ stata realizzata dall’area tecnica aziendale in tre mesi, e, dove un tempo c’era il poliambulatorio ospedaliero (diabetologia, otorino, servizio odontoiatrico, ecc…), ora ci sono locali più accessibili a tutti i cittadini e più funzionali agli operatori.

In termini economici per la ristrutturazione del nuovo edificio, (di proprietà dell’Azienda Sanitaria), sono stati spesi 130 mila euro e il trasferimento ha permesso di abbandonare l’immobile di piazza XX Settembre che era in affitto dal Comune di Pescia.

A breve, ha annunciato Bartolini, questo importante assetto si completerà con l’apertura del nuovo Consultorio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Spettacoli