comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PESCIA
Oggi 19°30° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
giovedì 02 luglio 2020
corriere tv
Ragazzo scomparso ritrovato 8 anni dopo: il caso a «Chi l'ha visto»

Attualità lunedì 25 maggio 2020 ore 11:57

Covid, il pre triage in ospedale resta attivo

ospedale di Pescia

All'ospedale Cosma e Damiano resta il percorso separato per i pazienti sospetti positivi in collaborazione con gli ospedali di Pistoia e San Marcello



PESCIA — Con l'avvio della Fase 2, l'ospedale di Pescia si conferma "Covid Free": qui, cioè i pazienti sospetti positivi vengono subito immessi in un percorso separato e, in caso di positività, trasferiti. Da qui l'importanza della stretta collaborazione, confermata anche in questa nuova fase, con gli ospedali "San Jacopo" di Pistoia e con il Piot di San Marcello. 

Il pronto soccorso, spiega la Asl Toscana Centro, mantiene tutt’ora il suo assetto protetto, con il pre triage e percorsi separati tra pazienti sospetti covid e non, oltre ad un’ area dedicata all’attesa di risposta degli esiti dei tamponi. Intanto, rispetto alla fase acuta dell'emergenza, gli accessi in pronto soccorso sono cresciuti con una media giornaliera di 70-75, pur mantenendosi ancora distanti dai valori medi pre Covid. 

Anche nell'ospedale di Pescia, i servizi abituali stanno progressivamente riprendendo sulla base del monitoraggio costante dell'evoluzione epidemiologica del virus. Per il momento sono riprese le attività del Day service Multidisciplinare. E' ripreso anche il percorso riabilitativo ambulatoriale dedicato ai pazienti con patologia respiratoria cronica post covid in stretta collaborazione con l’Ospedale San Jacopo. Anche l’attività riabilitativa cardiologica ambulatoriale sta progressivamente riprenendo.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità