Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:28 METEO:PESCIA14°21°  QuiNews.net
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Cronaca lunedì 19 luglio 2021 ore 18:55

Spari in aria per fermare il fuggitivo sull'A11

polizia stradale

L'uomo è stato fermato a piedi in autostrada da una pattuglia della Polstrada di Montecatini Terme. Ha preso gli agenti a bottigliate, poi è scappato



FIRENZE — Ha preso a bottigliate gli agenti della polizia stradale di Montecatini Terme che lo avevano messo al sicuro dopo averlo sorpreso a piedi lungo l'autostrada A11, nei pressi del casello di Firenze, poi è scappato nei campi costringendo gli agenti a sparare in aria per indurlo a fermarsi. Sono i contorni del rocambolesco arresto di un giovane di 24 anni avvenuto sabato scorso.

Nei confronti dell'uomo le accuse sono di resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento. Ferito in modo lieve un poliziotto, che ha riportato contusioni giudicate guaribili in 7 giorni. Tutto è cominciato quando una pattuglia della polizia stradale di Montecatini Terme ha notato il giovane mentre correva lungo la corsia di emergenza dell'autostrada, in direzione del capoluogo, nei pressi del casello. 

Gli agenti lo hanno fatto a salire sull'auto per metterlo al sicuro. Non appena usciti dall'autostrada, però, l'uomo è uscito di nuovo dall'auto e ha iniziato colpire gli agenti con una bottiglia, danneggiando anche il parabrezza del mezzo. Poi è ha ripreso la sua corsa in autostrada, da dove a piedi si è messo in fuga nei campi attorno. 

A supporto sul posto sono intervenute anche altre due pattuglie, una della stradale e una della squadra volante della questura di Firenze. Ne è nato un inseguimento a piedi nelle campagne, nel corso del quale i poliziotti hanno sparato due colpi in aria a scopo intimidatorio. Alla fine, con l'uso di spray urticante, il 24enne è stato bloccato.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tornano a salire i nuovi positivi registrati dal sistema sanitario nel pistoiese, nessuna nuova vittima del Covid nelle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS