QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PESCIA
Oggi 11°19° 
Domani 10°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
giovedì 23 maggio 2019

Attualità giovedì 26 gennaio 2017 ore 15:05

Lanterne in città per il Capodanno cinese

Le decorazioni di carta simbolo della ricorrenza decoreranno alcune vie del centro. I festeggiamenti a Montecatini Terme



FUCECCHIO — Decorazioni e una festa al teatro in occasione del Capodanno cinese. L'amministrazione comunale ha  concesso all’associazione culturale d’Amicizia dei Cinesi in Italia Occidentale, con sede a Vinci, il patrocinio, senza nessun contributo economico, per poter apporre le lanterne di carta, simbolo di festa, in alcune vie e piazze del centro di Fucecchio. 

“Alcuni rappresentanti della comunità cinese – spiega il sindaco Alessio Spinelli - mi hanno informato che festeggeranno il loro capodanno il 9 febbraio al Teatro Verdi di Montecatini Terme. Qui a Fucecchio hanno chiesto però di poter apporre, in segno di amicizia, un simbolo della loro festa senza che questo preveda nessun esborso economico per l’amministrazione comunale. Credo che questa piccola concessione sia un segno di maturità e che vada nella direzione dell’amicizia tra i popoli, che poi è quello che serve anche per migliorare la nostra società e per rispettare le buone regole di convivenza”.

“L’associazione culturale d’Amicizia dei Cinesi in Italia occidentale – aggiunge Patricia Giannoni, presidente del Centro commerciale naturale di Fucecchio - ha elargito un cospicuo contributo economico alla nostra associazione per poter utilizzare le strutture dove appendere le decorazioni di carta che simboleggiano il capodanno cinese (si tratta delle stesse strutture che il Cnn ha utilizzato per i festeggiamenti natalizi). L’auspicio è che aumenti la collaborazione con questa comunità in modo che migliori l’integrazione e una pacifica convivenza anche in occasione di altri eventi”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità