Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:PESCIA10°  QuiNews.net
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità sabato 03 dicembre 2022 ore 18:50

L'influenza avanza e dilaga tra i bambini

termometro

Sono in aumento i toscani alle prese con la cosiddetta australiana, e nella fascia fra 0 e 4 anni l'incidenza è molto superiore a quella nazionale



ROMA — Aumentano i contagi da virus influenzali, e l'australiana (H3N2) prende di mira soprattutto i bambini. Lo si evince dall'ultimo bollettino InfluNet rilasciato dell'Istituto superiore di sanità che prende in esame la settimana fra il 21 e il 27 Novembre.

I 45 medici sentinella che concorrono con i loro dati dalla Toscana hanno registrato sul territorio regionale 778 nuovi casi a fronte del totale di 58.959 assistiti: l'incidenza risulta così di 13,20 per 1.000 assistiti.

L'incidenza più alta si registra fra i bambini tra 0 e 4 anni (48,71, superiore a quella italiana), e a seguire in quelli nella fascia di età fra 5 e 14 anni (25,53, anche in questo caso oltre quella nazionale). L'incidenza scende a 9,91 negli assistiti fra 15 e 64 anni e a 7,20 tra gli over 65.

A livello nazionale, l'incidenza ll’incidenza totale è pari a 12,91 casi per 1.000 assistiti. Nella fascia di età 0-4 anni l’incidenza è pari a 40,79 casi per 1.000 assistiti, nella fascia di età 5-14 anni a 25,02 e ancora nella fascia 15-64 anni a 10,10 e tra gli individui di età pari o superiore a 65 anni a 5,04 casi per 1.000 assistiti.

In Lombardia, Emilia-Romagna e Umbria l’incidenza ha superato la soglia del livello di entità molto alta di 17,36 casi per 1.000 assistiti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La perturbazione si fa più intensa, così sale il rischio idrogeologico e idraulico. Ecco le zone più esposte. Scuole chiuse in molti Comuni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità