comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PESCIA13°  QuiNews.net
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
Myrta Merlino ospita il compagno Marco Tardelli: «Ti presento come campione del mondo?», «Posso darti del tu?»

Attualità lunedì 09 novembre 2020 ore 19:10

Due morti nel frontale, arrestato uno dei sopravvissuti

Si tratta del conducente di una delle auto coinvolte nell'impatto. L'accusa a suo carico è omicidio stradale per aver provocato l'incidente



PESCIA — Sono scattati gli arresti per il conducente di una delle due auto coinvolte nell'incidente stradale che ieri sera, sulla via Romana, è costato la vita a due persone. Si tratta di un uomo di 36 anni di origine albanese, rimasto anche lui ferito nel terribile frontale. L'ipotesi di reato è omicidio stradale per aver provocato, secondo la ricostruzione degli inquirenti, l'impatto fra i due mezzi, in un tratto della strada provinciale in curva e poco illuminato.

Le vittime sono un uomo albanese di 33 anni che viaggiava a bordo dell'Alfa 147 guidata dal connazionale finito agli arresti e una donna di 56 anni residente a Pescia, che viaggiava su una Dacia Duster.

Nello scontro sono rimasti feriti in modo grave anche un uomo di 35 anni residente a Pontedera e al volante della Dacia, e un altro giovane albanese, passeggero sull'Alfa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

CORONAVIRUS

Attualità