QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PESCIA
Oggi 14°28° 
Domani 15°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
sabato 22 settembre 2018

Cronaca martedì 20 marzo 2018 ore 13:27

Prima picchia la compagna, poi i carabinieri

Per queste violenze l'uomo è stato arrestato. La lite con la donna è iniziata in casa e proseguita in strada. A dare l'allarme è stato un passante



MONSUMMANO TERME — Minacce e percosse alla convivente e, una volta intervenuti i carabinieri, calci e pugni anche a loro. Per questi motivi un uomo italiano di 46 anni è stato arrestato.

A chiamare il 112 è stato un passante che ha visto il litigio, consumatosi in strada. E' possibile che il 46enne fosse ubriaco. A quanto si apprende la lite è iniziata in casa e proseguita fuori.

L'uomo è stato trovato dai carabinieri a pochi metri dal luogo della lite. A quel punto il 46enne ha dato un'altra volta in escandescenze colpendo e spingendo i militari.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca