QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PESCIA
Oggi 20°34° 
Domani 18°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
giovedì 25 agosto 2016

Attualità sabato 20 febbraio 2016 ore 18:23

Treni, un tavolo per il raddoppio

A chiedere un incontro per superare il binario unico è il sindaco di Pescia Oreste Giurlani dopo i disagi registrati nei giorni scorsi

PESCIA — Al centro della richiesta del Comune di Pescia, spiega una nota, c'è la richiesta di un tavolo di coordinamento che coinvolga Pescia e gli altri Comuni interessato nella gestione delle criticità e negli sviluppi relativi al progetto di raddoppio della linea.

Ad avanzare la richiesta è il sindaco Oreste Giurlani che interviene nel dibattito dopo i disagi registrati nei giorni scorsi lungo la tratta Firenze-Lucca-Viareggio nei giorni scorsi. A causarli, il cedimento di una spalletta di un ponticello di attraversamento di un torrente ad Altopascio. 

Il sindaco di Pescia, si legge nella nota, si unisce alla protesta del presidente della Provincia di Lucca e alla sua richiesta di istituzione immediata di un tavolo di coordinamento fra Regione, Rete Ferroviaria, Trenitalia e i comuni interessati che consenta di seguire da vicino l’evolversi del progetto di raddoppio della linea nel tratto Montecatini-Lucca.

I progetti di sviluppo turistico della città, spiega il sindaco, in particolar modo quelli legati a Collodi e al Parco di Pinocchio rendono poi anche in questo senso strategico il tema della mobilità e dei collegamenti ferroviari. 

Tag