QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PESCIA
Oggi 7° 
Domani -3°7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
mercoledì 07 dicembre 2016

Attualità mercoledì 06 gennaio 2016 ore 17:05

I detenuti ringraziano il nuovo vescovo

Roberto Filippini

Nel giorno dell'Epifania, si è svolta l'ultima funzione religiosa nel carcere 'Don Bosco' di Pisa per monsignor Roberto Filippini

PESCIA — Una messa 'con i suoi ragazzi'. Così monsignor Roberto Filippini, da pochi giorni ordinato vescovo della Diocesi di Pescia, ha definito la sua ultima funzione nel carcere 'Don Bosco' di Pisa dove ha ricoperto il ruolo di cappellano. 

Alla funzione hanno partecipato anche il direttore Fabio Prestopino e il deputato Pd Paolo Fontanelli. Nell'omelia, Filippini ha ricordato "l'arricchimento umano e spirituale che lo hanno aiutato nella costruzione di un senso di comunità e condivisione dietro le sbarre e che mi porterò dietro nella nuova esperienza pesciatina". 

Un riferimento anche alla pace "e a quei valori universali dell'incontro tra tutti, oltre i muri delle diversità religiose, sociali e culturali, che devono animare l'azione dell'uomo". 

Dai detenuti è arrivato a monsignor Filippini anche un dono al termine della celebrazione e un ringraziamento per l'attività svolta come cappellano

Per l'ordinazione di monsignor Filippini, domenica scorsa, sono arrivati a Pisa dieci pullman provenienti da Pescia. Anche in quella circostanza, il nuovo vescovo ha fatto esplicito riferimento ai detenuti della casa circondariale con cui ha 

Tag