QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PESCIA
Oggi 9° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
giovedì 14 dicembre 2017

Cronaca sabato 18 novembre 2017 ore 18:24

Ragazza scompare, era prigioniera in Toscana

Una giovane milanese è stata sequestrata da un ex e da un suo complice. Dopo la denuncia di scomparsa, la polizia l'ha rintracciata e liberata

PONTE BUGGIANESE — Aveva accettato un invito a trascorrere qualche giorno in Toscana da parte un giovane marocchino con cui aveva avuto una breve relazione sentimentale. Ma una volta giunta a Ponte Buggianese, dopo un banale litigio scoppiato per questioni di gelosia, la ragazza, 21 anni, milanese, è stata rinchiusa in casa dall'ex e da un suo connazionale e poi maltrattata e picchiata a più riprese. I due si sono impossessati anche del suo passaporto, del denaro che aveva con sè e del suo cellulare. Un incubo insomma.

La situazione si è sbloccata qualche giorno dopo, quando la sorella della ragazza, non avendo più sue notizie, è andata a denunciare la scomparsa. La polizia, a conoscenza del fatto che la ventunenne doveva trovarsi nella zona di Ponte Buggianese, l'ha cercat e alla fine rintracciata per strada in compagnia di uno dei due marocchini che aveva deciso di portarla con sè a fare un po' di spesa.

La ragazza è stata così liberata e l'uomo che era con lei arrestato. Il complice invece è riuscito a fuggire mentre il proprietario dell'appartamento del sequestro è stato a sua volta denunciato per aver affittato l'immobile a due irregolari.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità