QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PESCIA
Oggi 15°23° 
Domani 14°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
martedì 31 maggio 2016

Attualità giovedì 17 marzo 2016 ore 10:00

Un tavolo di coordinamento per il verde in città

Ad annunciarlo il sindaco di Pescia Oreste Giurlani nel corso dell'incontro che si è svolto al Crea-Viv. Sul tavolo anche l'agricoltura

PESCIA — Si tratterà, ha detto Giurlani nel corso dell'incontro dedicato a 'Verde pubblico e privato', di "un tavolo permanente per l’agricoltura e il verde che dovrà elaborare, coordinare e promuovere iniziative in tali settori, dialogando con le associazioni di categoria".

"Pescia – ha ricordato  Giurlani – è da sempre città del verde e del florovivaismo, ma anche della montagna, dei boschi e della vivibilità. Fin dall’inizio del mandato abbiamo avviato un censimento sul verde pubblico, che dopo il 5 marzo abbiamo intensificato verificando la pericolosità delle aree verdi e anche il loro aspetto estetico. L’assessore Marco della Felice ha fatto un lavoro di monitoraggio certosino in tal senso".

"Il verde va coltivato e mantenuto – ha continuato Giurlani – e uno degli obiettivi del nuovo piano operativo è rendere Pescia sempre di più città del verde, città green, per questo il piano dovrà contenere indicazioni su come riqualificare tutto il verde urbano ma anche le aree boscate fuori dal centro". 

In chiusura di incontro, l’assessore comunale all’ambiente Marco della Felice ha, tra l’altro, ricordato che per quanto riguarda la voce “arredo pubblico e verde urbano” il Comune è partito l’anno scorso "con qualche migliaio di euro, che quest’anno sono diventati un po’ di più. Ma nel documento unico di programmazione abbiamo previsto non solo mantenimento di aree verdi, ma anche reimpianto di alberi e piante con risorse importanti: 80 mila euro all’anno nei prossimi 3 anni".

Tag