QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PESCIA
Oggi 15°23° 
Domani 17°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
mercoledì 01 giugno 2016

Attualità martedì 09 febbraio 2016 ore 10:31

Al Mefit ora serve continuità

Coldiretti esprime soddisfazione dopo la nomina di Antonio Grassotti al vertice del Mercato dei Fiori e passa in rassegna le priorità

PESCIA — Il commento arriva all'indomani della scelta di Antonio Grassotti come amministratore unico del Mercato dei Fiori di Pescia.

"La notizia della nomina di Antonio Grassotti quale nuovo Presidente dell’azienda speciale Mefit del comune di Pescia è il chiaro riconoscimento del valore di una professionalità indiscussa e riconosciuta dall’intero settore della floricoltura toscana". Questo il commento di Michela Nieri, presidente provinciale di Coldiretti Pistoia, e Bruno Giudicini, presidente di Coldiretti di Pescia. 

"Una nomina che ci fa piacere, in quanto arriva in un momento particolarmente delicato per il nostro Comicent che nelle prossime settimane vedrà la soluzione dell’annosa questione della manutenzione dell’immobile".

Quindi le priorità che sono sul tavolo del nuovo amministratore e su cui insiste Coldiretti: "Uno dei temi sui quali confrontarci nei prossimi giorni sarà proprio quello di garantire la continuità temporale della funzionalità del mercato consentendo agli operatori di poter programmare i cicli produttivi. Anche il tema delle tariffe mercatali e della gestione degli spazi saranno oggetto dei necessari approfondimenti che porremo sul tavolo del nuovo presidente".

"Al sindaco Oreste Giurlani, da sempre vicino al mondo floricolo, e al presidente Grassotti vanno i migliori auguri di buon lavoro per tutto ciò che faremo assieme per il bene della floricoltura toscana".

Tag