QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PESCIA
Oggi 19°27° 
Domani 23°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
mercoledì 27 luglio 2016

Cronaca mercoledì 17 febbraio 2016 ore 17:40

L'escavatore rubato chiama i soccorsi

Il gps del mezzo portato via da un cantiere edile era dotato di un dispositivo gps che ne ha tracciato l'esatta posizione

MONTECATINI TERME — Al gps di bordo proprio non ci avevano pensato i due pregiudicati denunciati ieri dai carabinieri dopo essere stati pizzicati con le chiavi dell'escavatore. E invece è proprio con quel dispositivo che il mezzo, rubato in un cantiere di Empoli, ha dato una mano ai militari. 

A sporgere denuncia per il furto era stato, in mattinata, il responsabile dei lavori facendo presente che il mezzo aveva il dispositivo a bordo. A quel punto sono partite le indagini per rintracciare l'autocarro all'interno del cui cassone era stato sistemato l'escavatore. 

In un primo momento l'escavatore è stato segnalato nel pisano. Poi, il gps lo ha localizzato nella zona di Quarrata. I carabinieri della stazione locale si sono messi subito al lavoro e nell'arco di un paio d'ore hanno rintracciato entrambi i mezzi, parcheggiati ai bordi di una strada in una zona collinare. 

Poco dopo, ecco i due responsabili del furto, un 55enne di Montecatini e un 60enne di Borgo a Buggiano. Entrambi sono stati denunciati per ricettazione e i due mezzi sono tornati ai proprietari.

Tag