QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PESCIA
Oggi 10°19° 
Domani 24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdinievole, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdinievole
martedì 27 settembre 2016

Politica mercoledì 09 marzo 2016 ore 10:05

La giunta comunale perde un pezzo

Alessio Torrigiani

Il primo cittadino di Lamporecchio Alessio Torrigiani ha revocato l'incarico al vicesindaco Matteo Venturini assumendone le deleghe

LAMPORECCHIO — La mossa era nell'aria e ora il Comune l'ha ufficializzata. 

“Oggi ho firmato il decreto di revoca dell’incarico al Vice Sindaco Matteo Venturini e assegnato tale incarico all’assessore Daniele Tronci”, spiega in una nota il sindaco Alessio Torrigiani. 

La parola rimpasto, però, non è al momento contemplata. Per adesso, spiega ancora il Comune, la giunta rimarrà con soli tre assessori. 

Le deleghe assegnate al vicesindaco, lavori pubblici, patrimonio, bilancio, sviluppo economico e polizia municipale, saranno momentaneamente riassunte da Torrigiani poi inizierà un percorso di approfondimento con il gruppo consiliare di maggioranza. 

La scelta, si legge nella nota del Comune, "si è resa necessaria perché è venuta meno la relazione fiduciaria che sta alla base del rapporto stesso tra sindaco e assessore sancito dalla normativa stessa". 

"Le divergenze - prosegue la nota - sia sulla gestione dei rapporti e sia sul governo delle deleghe assegnate erano tali per cui non c’erano più i presupposti per proseguire oltre. Il percorso che ha portato a questa scelta non è stato breve, ma sempre gestito internamente e con la massima discrezione possibile come si addice a tali situazioni". 

"Ringrazio - conclude il sindaco - l’assessore Venturini per quello che sin qui ha fatto e gli auguro il meglio per le sue future scelte, dispiaciuto che questa esperienza non sia potuta andare oltre. Da responsabile dell’amministrazione eletto quale sono, ho il dovere di garantire il miglior governo possibile per il nostro comune senza timore di dover fare scelte difficili e drastiche".

Tag